30 giu 2013

Cambiare scheda madre senza formattare ...

Tra i componenti più antipatici in caso di guasto del PC, la scheda madre è senz'altro la peggiore.
Ospitando i chipset che dialogano con tutte le periferiche, è il componente principale.
In caso di sostituzione con un modello differente nella fase di boot è scontato aspettarsi errori o più probabilmente schermate blu con successivi riavvi.

Salvo sostituire la scheda madre con una identica, ho trovato un metodo piuttosto veloce ma sopratutto funzionante. Si tratta di aggiungere i driver necessari al corretto funzionamento della nuova scheda tramite la console di ripristino di Windows 7 (credo sia applicabile anche a Vista e 8).

1) Recuperare i driver dei chipset e controller della scheda madre dal CD o dal sito del produttore e copiarli in una chiavetta USB che andrete ad inserire nel PC prima di avviarlo;

2) Avviare il DVD di installazione di Windows 7 e invece di cliccare su "Installa" premiamo "Ripristina il computer" e proseguiamo fino ad arrivare al prompt dei comandi;

3) Nella console inseriamo il comando:

dism /image:C:\ /add-driver /Driver:X:\hp_x86 /recurse

In questo  caso "C" identifica la lettera della partizione in cui è installato il sistema operativo mentre "X" è la chaivetta USB da cui stiamo attingendo i driver.
"hp_x86" è la cartella dentro la chiavetta in cui si trovano i driver.

4) Terminato il caricamento riavviate scrivendo "exit" e poi cliccando su riavvia.

Al successivo avvio il sistema perderà del tempo a reinstallare tutte le periferiche, ma si avvierà correttamente risparmiandovi la formattazione e re installazione del sistema.

28 commenti:

  1. Grazie infinite funziona perfettamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve,
      mi da errore 2 impossibile accedere all'immagine come posso fare per risolvere il problema

      Grazie

      Elimina
  2. Anonimo12:48 PM

    Ottimo! Ha funzionato anche a me! :D

    RispondiElimina
  3. Anonimo5:45 PM

    ... ma scusa come fai a fare in modo che il sistema veda la tua chiavetta e gli assegni una lettera ?

    RispondiElimina
  4. Inserisci la chiavetta prima di accendere il PC. Il sistema operativo la vede in fase di caricamento e gli assegna una lettera.
    Se questo non avviene o l'OS non ha i driver per il controller USB o la scheda madre è molto vecchia e non "passa" l'USB in fase di boot (ci sono altre possibilità, come il file-system della chiavetta, ma do per scontate le cose più ovvie).

    RispondiElimina
  5. A momenti ti amo. Funziona perfettamente e mi ha risparmiato ore di lavoro per reinstallare tutto dopo aver spostato il disco da un pc ad uno totalmente differente.
    Grazie!

    RispondiElimina
  6. Anonimo9:18 PM

    Un grande ringraziamento mi hai evitato una grande perdita di tempo e di rotture di scatole !!

    RispondiElimina
  7. Mi da continuamente l errore 1693 del dism
    Come posso fare...???

    RispondiElimina
  8. Anonimo3:55 PM

    Grazie per l'informazione. Funziona alla grande.

    RispondiElimina
  9. Anonimo5:47 PM

    Ottimo!! Ha funzionato anche per me con un windows che non voleva ripartire sulla nuova mainboard

    RispondiElimina
  10. Anonimo2:18 PM

    Ciao, grazie mille anche dopo un anno funziona! acer 3641 con scheda madre n1996 sostituita con una asrock g41 tutto ok!

    RispondiElimina
  11. Anonimo2:00 PM

    Sei un mito

    RispondiElimina
  12. Anonimo12:20 PM

    Ottimo!!! Mi hai risolto un PROBLEMONE.........
    p.s.: Hai dimenticato di dire solo che dopo il riavvio bisogna riattivare la licenza d'uso GRAZIE

    RispondiElimina
  13. Anonimo2:27 PM

    Scusa , una volta che estraggo i drive nella chiavetta , ho tot cartelle , devo eliminarle e mettere i file tutti insieme ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta che metti tutte le cartelle dei driver (decompresse) sotto un'unica cartella.

      Elimina
  14. Anonimo12:37 PM

    Scusa se insisto , se decomprimo i drivers ognuno di questi mi viene fornito di file diciamo "liberi" e sottocartelle . Se io copio tutto in un'unica cartella , in fase di lettura come fà a leggere anche le sottocartelle ? Perdonate , l' ignoranza , ma mi arriverà tra poco la scheda madre nuova e vorrei essere pronto alla sostituzuine . GRazie .

    RispondiElimina
  15. Perche te lo dice nella stringa che te inserisci nel prompt dei comandi inserisci la lettera della cartella che il PC gli da di Default di solito se si ha un solo Hard Disk è D: Altrimenti cmq sia lo vedi! E poi inserisci il nome della cartella da te denominata nella chiavetta tipo "Driver Mobo New" come lui l'ha chiamata "hp_x86"
    Tu puoi chiamarla "Asus_x86" Insomma la denominazione della cartella serve al prompt dei comandi solo per indicizzare e quindi trovare i Driver inseriti da te nella dovuta cartella che sono quelli che ti servono per la nuova Mobo!!!
    Ti ringrazio tantissimo per la guida! In quanto ho un Hard Disk da 500GB stracolmo di file indirizzi internet
    Videogame Password di Steam Origin Uplay e ora sto passando da un Asus con Chipset AMD a una con Chipset Intel una Asus (AMD) e una Gigabyte (INTEL) quindi mi hai risparmiato un infinità di passaggi e solo per questo ti farei una statua! Una sola cosa... Ma per il Bios della VGA che si va a inserire....
    Cosa bisogna fare? Lasciarlo caricare di Default? In quanto questo che mi ha dato questa scheda madre mi ha detto il codice sotto cui ha il Bios.... Mi troverò con qualche problema di Bios? Grazie di tutto per prima cosa secondo poi per un eventuale risposta!

    RispondiElimina
  16. Non capisco cosa intendi per bios della VGA. Il bios della VGA non varia, è difficile per l'utente aggiornare il bios (non è un'operazione che si compie normalmente, nel 99% dei casi non si modifica l'originale).
    Se invece intendevi i driver della scheda video, quelli vengono gestiti al pari di qualsiasi altra periferica. Verrà utilizzata come VGA standard fino a quando non si installeranno i driver appropriati.

    RispondiElimina
  17. Anonimo9:43 PM

    Nonostante sia passato un po' di tempo, oggi (16/04/2015) ho provato a seguire la procedura, dopo aver sostituito scheda madre, cpu e ram, e ha funzionato benissimo, grazie.

    RispondiElimina
  18. Anonimo1:55 PM

    Ha funzionato anche a me! Ho spostato un seven 32 su una k7som dell'eta' dei dinosauri, ed e' partita! con 512m di ram! Fantastico! mi associo al monumento!

    RispondiElimina
  19. Ciao scusami se ti disturbo mi si è fulminata la scheda madre... ne ho ordinata una purtroppo non uguale perchè non più in produzione ma con socket uguale... il chipset anche uguale ma mi voglio preparare al peggio. Sono andato sul sito della scheda madre e ho scaricato tutti i driver dei vari componenti... ora li ho scompattati in 11 cartelle differenti. ogni cartella al suo interno ha moltissimi files mi dici come faccio a estrapolare i driver da questa miriade di files? Alcune hanno un file setup...

    RispondiElimina
  20. Ciao, nessun disturbo, non è necessario che dentro la cartella dei driver tu abbia subito i file, puoi avere anche le varie sotto cartelle per ogni driver che hai trovato.
    Se hai un Setup invece di un archivio, puoi provare a scompattare il Setup.exe con 7zip per vedere se dentro trovi i driver.

    Non diventare matto ad inserire tutti i driver, sono sufficienti quelli del chipset e quelli del controller sata (a volte compreso dei driver del chipset).

    Vedrai che se il chipset è simile non avrai problemi. Se inoltre hai Windows 7 o sucessivi, probabilmente non devi neanche fare operazioni strane, colleghi tutto nella nuova madre, avvii e attendi che si scarichi da solo i driver mancanti da internet.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con 7zip ho aperto il setup.exe e mi sono trovato una serie di file e una sottocartella quindi sono questi? http://oi63.tinypic.com/9qfzx4.jpg li metto su una pennetta così come stanno e via...

      Elimina
  21. Sì sì sì, grande Omar, ore e ore di lavoro risparmiate!! Grazie davvero! :)

    RispondiElimina
  22. Mi è sempre funzionato questo metodo.. ma ora sto provando a rifarlo ma mi da l'errore "opzione add-driver sconosciuta." a cosa può essere dato? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faceva anche a me, fai attenzione alla riga di comanda e rispetta gli spazi dove ci sono.
      Io scrivevo la riga di comando completa poi se mi dava errore premevo F3 e il computer riscrive il comando completo cosi con le frecce di spostamento facevo delle prove e controllavo di aver scritto tutto, poi ripremevo return, se mi dava di nuovo errore ripigiavo f3 e riprovavo, alla fine dopo molti tentativi è finalmente andato.
      Nonostante questo quando l'ho fatto su un nuovo computer ho di nuovo rifatto un sacco di prove perchè mi ero scordato gli spazi e le lettere dei drive.

      Elimina
  23. Grazie, mi hai risparmiato tre giorni di lavoro e non avrei mai più avuto il cmputer che avevo. Ti sono veramente grato.
    Sei un grande

    RispondiElimina
  24. Anonimo4:53 PM

    NON MI VEDE LA CHIAVETTA

    RispondiElimina