09 apr 2010

Alice Gate, “god_mode: ON” ..

In questi giorni sto giochicchiando con il parallelepipedo che propina Telecom ai suoi utenti. Sto parlando di Alice W Gate. Il firmware per la gestione e la configurazione che monta nel momento in cui ci arriva a casa è decisamente limitante e spoglio di funzioni.

Mi sono imbattuto però di un forum dove spiegano come sbloccare, customizzare o addirittura rimpiazzare il firmware, l’indirizzo è http://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php/board,20.0.html.

Sostanzialmente esistono 4 modelli dell’Alice W Gate:

  • AGA [Alice Gate2 plus Wi-Fi]
  • AGB [Alice Gate2 plus]
  • AG2P-AG3 [Alice Gate W2+]
  • AGPV-AGPF [Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi]

questi sono prodotti o da Pirelli o dalla Dial Face Industries (è scritto nell’etichetta sotto).

I prodotti Dial Face sono molto più difficili da “aprire” e personalizzare o comunque non hanno il potenziale dei Pirelli. Ma qualche bravo smanettone ha trovato comunque il modo :)

>-----------<

Per sbloccare il firmware dei router prodotti da DialFace (e quindi avere il controllo presso che completo dell’appliance, e non quella odiosa e striminzita interfaccia Alice) ci sono dei trick semplici semplici:

>------------------------------------------------------------------------<

ROUTER AGA (no wifi)
Per abilitare il telnet collegarsi al modem http://192.168.1.1 dopo di che' scrivere nella url:

http://192.168.1.1/setup.cgi?todo=debug

A quel punto o lo configurate da telnet oppure fate un firmware upgrade (in tftp da shell telnet verso il vostro pc sul quale avrete il server TFTP e il firmware da caricare).
Potete entrare da telnet con username e password "admin".

>-----------------------------------------------------------------------<

AGIA/AGIB
Collegarsi al modem http://192.168.1.1 dopo di che' scrivere nella url:

javascript:mimic_button('goto: 70..');

da li', scaricate la configurazione sul vostro PC e modificate la riga dove trovate scritto "(theme(Telecom))" in "(theme(Dialface))".
(ricordatevi che il file va lasciato cosi' com'e': cioe' in standard unix con i LINEFEED invece dei CR+LF)
A questo punto rimandate il file di configurazione al modem e dopo il reboot avrete un bel firmware configurabile.
Se poi volete anche il telnet, per l'AGIA/AGIB bisogna per forza scaricare un diverso firmware il 120-t (AGIA) o 121-t (AGIB).

---------------------------------------------------------------------------

Una volta sbloccati non sarà tutto facile, su certi modelli la configurazione va fatta meticolosamente se non si vuole rischiare di piantare il tutto. Ho letto anche di progetti per portare openWRT su questi router, ma non so dirvi molto altro. Di sicuro una volta sbloccati, questi router offrono parecchie features utili (gestione remota, DNS manuali, DynDNS, server di stampa, e molto altro).

0 commenti:

Posta un commento