01 lug 2006

Windows craccato? ... arriva WGA

In questo BLOG viene riportato quanto in seguente...

"In autunno, avere l'ultimo WGA sarà obbligatorio e, se non sarà installato, Windows mostrerà un avvertimento per 30 giorni e quando i 30 giorni saranno passati e WGA non sarà installato, Windows cesserà di funzionare".

Ora per chi non sa cosa sia Windows Genuine Advantage, ricordo che è uno degli ultimi aggiornamenti di windows Xp, e non è altro che un'evoluzione di un "validatore" che controlla, prima di scaricare gli aggiornamenti, se Windows in questione è originale.

Il punto sta, che questo ultimo aggiornamento è iniziato all'insegna della mancanza di trasparenza.
Dapprima sembrava solamente che controllasse la validità del sistema operativo, poi viene fuori che si collega spesso con un server Microsoft con cui dialoga non si sa bene di cosa. Successivamente sembra che in caso di mancata autenticità del sistema operativo, il programma mandi un avviso all'utente per informarlo se Windows è originale oppure no. (io stesso non ho testato questi "eventi", in quanto già in principio avevo intuito qualcosa e quindi non ho validato l'aggiornamento, per cui per il momento sono solo voci di corridoio).


Come ultima ciliegina sulla torta, adesso sembra che in futuro il sistema operativo potrebbe addirittura bloccarsi....
Se ciò fosse confermato, si potrebbero fare alcune riflessioni, tanto per cominciare: considerati i falsi positivi ed i problemi causati proprio da WGA, quali garanzie ci sono che i computer attrezzati con software originale non verranno bloccati "per errore"? E ancora: la lotta alla pirateria può dare a Microsoft il diritto di intromettersi in questo modo nei PC dei suoi utenti?

0 commenti:

Posta un commento